Convocazione Consiglio Comunale 26 febbraio, ore 19.30

ico consiglio comunaleIL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

VISTI gli articoli 46 e 47 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;

VISTA la delibera di Giunta Municipale n. 18 del 22/2/2019, trasmessa con nota prot. n. 0006596/c_e366 del 22/2/2019, avente ad oggetto: "Anticipazione di liquidità per il pagamento dei debiti di cui all'art. 1 commi da 849 a 857, della L. n. 145 del 30/12/2018 (Legge di Bilancio 2019)";

VISTO il parere del Collegio dei Revisori trasmesso con nota prot. 0006722/c_e366 del 25/2/2019;

CONSIDERATO che il termine ultimo per l'approvazione della suddetta proposta di deliberazione è il 28/2/2019;

RITENUTO quindi sussistenti le motivazioni dell'urgenza per procedere alla convocazione del Consiglio Comunale in seduta ordinaria urgente;

DISPONE con il seguente avviso, la convocazione del Consiglio Comunale in seduta pubblica, ordinaria urgente presso i locali dell'Aula Consiliare di Palazzo Bruno per il giorno 26 febbraio 2019, alle ore 19,30, per la trattazione dei seguenti argomenti all'ordine del giorno:

  • "Anticipazione di liquidità per il pagamento dei debiti di cui all'art. 1, commi da 849 a 857, della L. n. 145 del 30/12/2018 (Legge di Bilancio 2019)";
  • "Mozione di indirizzo a firma di un Consigliere Comunale, avente ad oggetto: "Degrado Cimitero comunale".

Il presente avviso vale come invito a tutti i Consiglieri Comunali a parteciparvi.

COMUNICA altresì che la mancanza del numero legale - ai sensi dell'art. 30 della Legge Regionale 6.3.1986, n. 9 - comporta la sospensione di un'ora della seduta in corso. Qualora, dopo la ripresa dei lavori, non si raggiunga - o venga meno di nuovo - il numero legale, la seduta è rinviata al giorno successivo alla stessa ora della presente convocazione, con il medesimo ordine del giorno e senza ulteriore avviso di convocazione.

 

Dalla Sede Comunale

Il Presidente del Consiglio
Giuseppe Roccuzzo