Palazzo Bruno di Belmonte

Palazzo Bruno di BelmontePalazzo Bruno di Belmonte, in corso Umberto (sede municipale), è l´edificio liberty più importante della provincia di Ragusa. Costruito a partire dal 1906 su progetto di Ernesto Basile, tra i maggiori architetti liberty europei. Scrive il Portoghesi che il palazzo "con la sua arcaica identità di un vero e proprio castello, spicca nel paesaggio urbano e sembra rappresentare la contraddittorietà della sua terra, divisa tra il torpore di un persistente medioevo e la volontà di superare nella cultura, nell´intelligenza e nei legami con il continente la condizione insulare e la sua intramontabile arcaicità». L´edificio, un blocco a due piani, viene dinamicamente articolato mediante torri angolari, logge, vibranti modana­ture (bugnato del primo ordine, archeggiature cieche del coronamento, balconi e finestre) e decorazioni in terracotta policroma.
Nell´interno, nella scala d´accesso al primo piano, è stata realizzata un´inferriata in ferro battuto (1981-82) che riprende motivi decorativi floreali. L´opera è stata eseguita dai fabbri Giuseppe e Lino Donzella.

  • Palazzo Bruno di Belmonte-1
  • Visite: 886
  • Palazzo Bruno di Belmonte-2
  • Visite: 1219
  • Palazzo Bruno di Belmonte-3
  • Visite: 919