Nota stampa del sindaco Pierenzo Muraglie, 05.10.2017

Comunicato StampaNon utilizzeremo i toni del Consigliere Comunale Giannella Isaurico perché non ci appartengono.

Il rispetto per l'avversario politico è per noi valore imprescindibile nell'espletamento del mandato conferitoci dagli ispicesi e quindi riporteremo i fatti con assoluta schiettezza ed onestà intellettuale e volutamente sorvoleremo sul fatto che il Consigliere in questione dimostra ampiamente di non conoscere il territorio e le criticità idrauliche dello stesso.

La nostra Amministrazione ed i tecnici comunali ritengono di dover focalizzare estrema attenzione su progetti attuali, percorribili e non oltremodo datati ed inefficaci per le vere e reali esigenze del bassopiano. L'Amministrazione Muraglie rigetta l'idea d'applicare una nuova tassa sui cittadini emettendo un ruolo, funzionale a sopportare i costi per la manutenzione del canale in questione, che di fatto diventerebbe di competenza comunale.

Un maggiore approfondimento e studio da parte di chi ci ha indebitamente accusato avrebbe imposto una riflessione sulla manutenzione dei canali A, B e C rispetto ai quali l'Amministrazione, così come riconosciuto dalla stragrande maggioranza dei cittadini, ha attuato iniziative ed azioni finalizzate a risolvere definitivamente il problema coinvolgendo e responsabilizzando anche i privati con l'istituzione di un nuovo consorzio.

È opportuno ricordare che su questa proposta di delibera il Consigliere Isaurico si è astenuta non esprimendo in Consiglio Comunale nessuna posizione.

Il Sindaco
Pierenzo Muraglie