Domenica, 29 Marzo 2020

Premiazione Comune di Ispica

serr premiazione comune ispicaIl Comune di Ispica 1° classificato a livello nazionale per le azioni messe in campo dalle pubbliche amministrazioni in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Ente capofila di un’ampia rete cittadina costituita dalle associazioni Proloco e Legambiente, dall’azienda Tech Servizi e da tutti gli istituti scolastici (I.I.S. “Gaetano Curcio, I.C. “Padre Pio da Pietrelcina”, I.C. “Leonardo da Vinci”) ha raggiunto il 1° posto a livello nazionale nell’ambito delle iniziative territoriali promosse dalle pubbliche amministrazioni.

Le prime attività pro ambiente sono state avviate nel territorio in modo spontaneo ad ottobre, su proposta degli studenti frequentanti le scuole superiori, con la collaborazione dei docenti, e sono state finalizzate a pulire uno spazio verde pubblico dai rifiuti abbandonati, poi opportunamente differenziati. In seguito è stata creata una rete cittadina e sono state pianificate 8 MISSIONI da realizzare durante tutto l’anno scolastico. Per brevità ricordiamo la missione denominata “From school to green job”, che per una durata di circa 80 ore ha interessato e coinvolto ragazzi dell’istituto di istruzione superiore attraverso momenti formativi su tematiche quali economia circolare, start up green, il team work; la missione denominata “Plastic Free” che con l’installazione della prima casa dell’acqua ad Ispica e la pianificazione di una fornitura di borracce in alluminio agli studenti delle scuole ha l’obiettivo di eliminare l’utilizzo di circa 180.000 bottigliette di plastica nell’arco dell’intero anno scolastico. A causa dell’epidemia in corso le altre missioni didattico-educative rivolte agli alunni dei comprensivi saranno avviate nel prossimo anno scolastico.

Formazione, azioni concrete sul territorio ed una modalità di lavoro in rete sono state le motivazioni che hanno indotto la giuria ad assegnare il primo posto al Comune di Ispica.

Nel corso della video conferenza, in cui ha partecipato in rappresentanza l’assessore alla pubblica istruzione Lino Quartarone, abbiamo ricevuto elogi dal COREPLA per gli obiettivi raggiunti nella riduzione di imballaggi in plastica nel 2019. Questo deve rendere orgogliosa tutta la comunità che ancora una volta torna alla ribalta nazionale con azioni volte al mantenimento della bandiera blu e verde. In premio riceveremo per l’arredo urbano una panchina in plastica riciclata e kit didattici per le scuole. Seguiranno a breve estratti della conferenza in streaming a cui ha preso parte anche il Ministro dell’Ambiente Dott. Sergio Costa.

 - Visualizza il VIDEO della premiazione

L’Assessore alle Politiche Ambientali – Mary Ignaccolo
L’Assessore alle Politiche Educative – Lino Quartarone
Il Sindaco - Pierenzo Muraglie

Letto 610 volte