Giovedì, 05 Marzo 2020

100mila euro per la conservazione e la tutela delle dune di Santa Maria del Focallo, firmata convenzione fra Comune e GAC dei Due Mari

Conservare e tutelare le dune di Santa Maria del Focallo: è quanto prevede un progetto redatto dal Comune di Ispica e finanziato con fondi comunitari tramite il Gruppo di azione costiera GAC “Dei due mari” di cui Ispica fa parte, assieme ai comuni rivieraschi della Sicilia sudorientale. Ieri al Comune di Portopalo di Capo Passero, capofila del GAC, è stata firmata la Convenzione per l’attuazione dell’intervento. A rappresentare il Comune di Ispica, su delega del sindaco Pierenzo Muraglie, il vice sindaco e assessore allo Sviluppo economico Gianni Stornello che segue i gruppi di azione locale nei quali Ispica è impegnata e presente per il reperimento di fondi europei.

L’obiettivo di questo progetto è quello di conservare gli habitat costieri specifici, fra i quali figurano proprio le dune di Santa Maria del Focallo e la relativa vegetazione tipica. L’intervento mira ad abbinare la tutela delle dune alla fruizione del litorale: le dune vengono viste come risorsa da tutelare dal degrado e dall’azione umana. Al tempo stesso si creano quegli accorgimenti che, senza alcun impatto ambientale, favoriscono gli accessi e il passaggio dei bagnanti.
Per attuare questo progetto il Comune di Ispica avrà a disposizione 104.254 euro.

"La nostra amministrazione – dice il sindaco Pierenzo Muraglie - ha puntato sin dall’inizio sui gruppi di azione locale, considerandoli strumenti importanti per realizzare interventi significativi sul territorio o per mettere a disposizione delle imprese risorse per il loro sviluppo. Prima col GAL “Terra Barocca”, ora col GAC “Dei due mari” stiamo dimostrando concretamente che le nostre scelte sono utili al territorio, alle imprese, al turismo".

"I tempi saranno abbastanza rapidi – spiega il vice sindaco Gianni Stornello – e siamo impegnati ad attuare l’intervento entro la stagione estiva: ci sono una serie di procedure da rispettare per le quali contiamo molto nella piena collaborazione e nella professionalità della struttura del GAC e dei tecnici del Comune. È importante sottolineare che quello sulle dune di Santa Maria del Focallo sarà un intervento che ha una valenza ambientale e una valenza pratica: mira a valorizzare le dune, facendo sì che esse non rappresentino un ostacolo alla fruizione del litorale".

Amministratori e tecnici alla firma delle rispettive convenzioni

 IL SINDACO
Pierenzo Muraglie

IL VICE SINDACO E ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
Gianni Stornello

Letto 152 volte