Tutte le notizie

consiglio comunaleIL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VISTI gli articoli 46 e 47 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;

DISPONE con il presente avviso, la convocazione del Consiglio Comunale in seduta pubblica e ordinaria presso i locali dell’Aula Consiliare di Palazzo Bruno per il giorno 24/10/2019, alle ore 19.00 per la trattazione degli argomenti elencati nell'unito ordine del giorno.

Il presente avviso vale come invito a tutti i Consiglieri Comunali a parteciparvi.

COMUNICA che gli atti relativi agli argomenti iscritti nell'ordine del giorno sono depositati - nei giorni, nelle ore d'ufficio - presso l'Ufficio di Presidenza a disposizione dei signori Consiglieri.

COMUNICA altresì che la mancanza del numero legale - ai sensi dell'art. 30 della Legge Regionale
6.3.1986, n. 9 - comporta la sospensione di un'ora della seduta in corso. Qualora, dopo la ripresa dei lavori, non si raggiunga - o venga meno di nuovo — il numero legale, la seduta è rinviata al giorno successivo alla stessa ora della presente convocazione, con il medesimo ordine del giorno e senza ulteriore avviso di convocazione.

Dalla Sede Comunale

Il Presidente del Consiglio Comunale
Giuseppe Roccuzzo

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Nota alla stampa 17.10.2019

comunicati stampaAtti vandalici presso la scuola dell'infanzia "Chiara Lazzaro": l’Amministrazione Comunale stigmatizza queste azioni inqualificabili.

Una scena di devastazione si è consumata nella notte tra domenica e lunedì all’interno dei locali comunali presso la scuola dell'infanzia “Chiara Lazzaro”.

Alcuni sconosciuti si sono introdotti nell’edificio scaricando in tutti gli ambienti il contenuto degli estintori, rendendo di fatto impraticabili le aule che ospitano bambini dai tre ai sei anni, danneggiando il materiale scolastico e persino tutti i lavori sinora realizzati da insegnanti e bambini.
La scuola è stata chiusa ed immediatamente sono state avviate le onerose operazioni di pulizia dell’edificio per ripristinare la fruizione in sicurezza degli ambienti e garantire un sereno rientro ai bambini ed a tutto il personale scolastico in tempi congrui.

L'Amministrazione Comunale, dal canto suo, provvederà a commissionare delle grate da apporre alle varie aperture oltre al necessario per garantire maggiore sicurezza ai più piccoli.

I Comuni impegnano energie e risorse per fare manutenzione e rendere idonei i locali frequentati dai bambini, ma bastano queste azioni deplorevoli per vanificare tutti gli sforzi fatti. L’Amministrazione invita i cittadini a collaborare, per la salvaguardia dei beni comuni, segnalando alle forze dell’ordine eventuali situazioni anomale riscontrate.

Sappiamo con certezza che i colpevoli verranno presto identificati e assicurati alla giustizia. Esprimiamo, infine, vicinanza alle famiglie, alle insegnanti e a tutto il personale della "Chiara Lazzaro", oltre che alla dirigente scolastica, Prof.ssa Rosaria Maltese.

L'Assessore alle Politiche Educative Lino Quartarone

L'Assessore ai Servizi Sociali Evelina Barone

Il Sindaco Pierenzo Muraglie

Giovedì, 17 Ottobre 2019

Rivitalizzazione del centro storico

corso umberto I"Con gli sgravi sulla TARI avviare attività in centro conviene". L'assessore Stornello scrive alle associazioni dei commercianti.

Niente TARI per tre anni e tassa ridotta del venti per cento negli anni successivi o per chi c’è già: avviare o mantenere attività commerciali in corso Umberto, corso Garibaldi, corso Vittorio Emanuele e piazza Sant’Antonio abate conviene. Lo ricorda con una lettera alle associazioni dei commercianti l’assessore allo Sviluppo economico e vice sindaco, Gianni Stornello, riprendendo sostanzialmente il Regolamento sulla IUC (imposta unica comunale) relativamente alla componente TARI approvato nel marzo scorso dal Consiglio comunale.

“Comprenderete – scrive l’assessore nella lettera inviata a CNA, Confcommercio e Confesercenti - che si tratta di misure che mirano a rivitalizzare le vie costituenti per buona parte il centro cittadino, dal quale le attività commerciali si sono via via allontanate o, peggio, sono state chiuse completamente. Uno sforzo ulteriore, oltre a quello che sta compiendo il Comune, lo stiamo chiedendo ai proprietari degli immobili, per praticare canoni di affitto ragionevoli e che tengano conto del periodo di crisi che il settore attraversa”.

Stornello precisa le condizioni imprescindibili previste dal Regolamento per potere accedere ai benefici fiscali: la superficie non superiore ai 250 metriquadrati, non essere stati messi in mora dal Comune per tributi o entrate patrimoniali, essere in regola con l’assolvimento degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di enti previdenziali e/o assicurativi. Sono inoltre esclusi dall’esenzione o dalla riduzione i soggetti titolari di licenza della Questura per slot machine, video poker e similari.

Nella stessa lettera, l’assessore manifesta la disponibilità del sindaco e sua ad incontrare le associazioni dei commercianti per approfondire queste e le altre tematiche che interessano la categoria.


IL SINDACO
Pierenzo Muraglie

IL VICE SINDACO
E ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
Gianni Stornello

Martedì, 15 Ottobre 2019

Iniziativa culturale in Biblioteca

stay clownLa Biblioteca "L. Capuana", il Comitato Amici della Biblioteca,

gli Assessorati alle Politiche Educative e alla Cittadinanza Attiva,

il Comune di Ispica

Vi Invitano

a questo viaggio di scoperta in compagnia di Alessio Di Modica.

Domenica, 13 Ottobre 2019

Nota alla stampa del 12.10.2019

nota alla stampa del 12 10 2019Una delegazione di studenti e insegnanti olandesi è stata ricevuta nell'aula consiliare del Comune di Ispica dal sindaco Pierenzo Muraglie e dall'assessore alle Nuove Generazioni Evelina Barone.

Gli studenti dell'Istituto olandese Camphusianum di Goringhem, accompagnati dagli insegnanti olandesi Martine Van Duffelen e Michel De Uijil, sono gemellati con gli studenti del Liceo Curcio di Ispica, accompagnati dagli insegnanti italiani Vincenzo Cardamone e Sara Le Moli.

L'iniziativa è inserita all'interno di un progetto che ha l'obiettivo di favorire lo scambio tra giovani di aree geografiche e culture differenti. Il fine di questa visita è promuovere la conoscenza degli usi e dei costumi del territorio siciliano e in particolare trasmettere alle giovani generazioni quei sentimenti di cooperazione e solidarietà fondamentali per continuare a costruire un Europa dei Popoli.

Il Sindaco Pierenzo Muraglie

L' Assessore Evelina Barone

Giovedì, 10 Ottobre 2019

Nota alla stampa del 9.10.2019

puliamo la cavaVenerdì 11 ottobre, le nuove generazioni ritornano ad essere d’esempio agli adulti.

Numerose iniziative proliferano nel territorio grazie all'impegno organizzativo di varie associazioni, ma anche degli istituti scolastici ispicesi attraverso i progetti PON, che attraverso le escursioni promuovono la fruizione e la conoscenza di un patrimonio culturale, artistico e paesaggistico di inestimabile valore: la zona sud di Cava Ispica.

All'interno di questa vivacità territoriale ben si inseriscono le encomiabili azioni di pulizia promosse dalle nuove generazioni frequentanti l'istituto "G. Curcio", finalizzate a restituire alla collettività beni comuni troppo spesso deturpati con rifiuti di ogni tipo, abbandonati da cittadini privi di senso civico e di rispetto per l'ambiente.

Partiti in occasione del Friday For Future un nutrito gruppo di studentesse e studenti, frequentanti l’istituto superiore “G. Curcio” di Ispica, rilancia infatti ad Ispica l’iniziativa che li ha visti protagonisti di una spontanea e virtuosa azione di pulizia di un luogo suggestivo della loro città: “i laghetti” del Belvedere Lungocava.

A distanza di due settimane si ridanno appuntamento nello stesso posto per venerdì 11 ottobre, alle ore 16, per continuare questo percorso di impegno civile e di cittadinanza attiva, coadiuvati dall’azienda Tech, dai volontari del circolo “Sikelion” di Legambiente e Proloco “Spaccaforno” che forniranno loro supporto, sacchi, secchi per differenziare vetro e plastica, guanti e quanto altro utile per ridare decoro. Il Comune di Ispica, nel continuare a sostenere queste iniziative, invita i cittadini ad attivarsi in supporto delle nuove generazioni.

L'Assessore alle Politiche Educative - Lino Quartarone

L'Assessore alle Politiche Ambientali - Mary Ignaccolo

Il Sindaco del Comune di Ispica - Pierenzo Muraglie

Avviso di selezione per titoli, per l'assunzione, fulltime a tempo determinato per sostituzione di maternità, di un farmacista collaboratore.

Premesso che Ispicenia Srl, società a partecipazione maggioritaria del Comune di Ispica, in esecuzione della delibera del Consiglio di amministrazione n. 74 del 7 ottobre 2019, intende procedere alla selezione per titoli, per l'assunzione, full-time a tempo determinato per sostituzione di maternità, di un farmacista collaboratore.

Ispicenia Srl,

RENDE NOTO

che è indetta una selezione per titoli, per l'assunzione, full-time a tempo determinato per sostituzione di maternità, di un farmacista collaboratore.

Il Responsabile del procedimento
Dott. Giuseppe Canto

elezioniIL SINDACO

RENDE NOTO

tutti gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere inseriti nell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di Presidente di Seggio Elettorale, istituito presso la Cancelleria della Corte di Appello, dovranno presentare domanda al sottoscritto Sindaco entro il giorno 31 Ottobre corrente anno.

L'iscrizione nel predetto albo è subordinata al possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado ed avere già svolto le funzioni di vicepresidente di seggio, segretario o scrutatore.

In relazione al combinato disposto degli artt. 38 del D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361, 23 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570, e 1 della legge istitutiva dell'Albo, sono esclusi dalle funzioni di Presidente di Ufficio Elettorale di Sezione:

  1. coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il settantesimo anno di età;
  2. i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  3. gli appartenenti a Forze Armate in servizio;
  4. i Medici Provinciali, gli Ufficiali Sanitari ed i medici condotti;
  5. i Segretari comunali e i dipendenti dei comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali;
  6. i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

La domanda dovrà essere redatta sugli appositi moduli disponibili presso l'Ufficio elettorale.

IL SINDACO
Lucio Muraglie

Lunedì, 30 Settembre 2019

Giornata della Trasparenza 2019

giornata della trasparenzaIl Programma Triennale per la prevenzione della corruzione della Trasparenza anno 2019/2021 - del Comune di Ispica prevede, tra le iniziative per la Trasparenza la legalità e la promozione della cultura dell’integrità, la Giornata della Trasparenza.

La Giornata della Trasparenza 2019 vuole essere un momento di riflessione pubblica e si configura quindi come occasione privilegiata di confronto propositivo con i portatori di interesse e i rappresentanti delle categorie di utenti e cittadini.

L'evento avrà luogo Martedì 15 Ottobre p.v. dalle ore 15,30 alle 18.00, presso l'Aula Polifunzionale del Settore Servizi alla Persona sito in via dell'Architettura e si svolgerà come da programma.

Ufficio Amministrazione Trasparente

comunicati stampaSi insedia domani pomeriggio la Consulta comunale dell’agricoltura istituita al Comune di Ispica. L’incontro di insediamento e di programmazione dell’attività è stato convocato dal sindaco Pierenzo Muraglie e dall’assessore allo Sviluppo economico Gianni Stornello. Fanno parte della Consulta esperti e imprenditori indicati dalle organizzazioni del settore, cinque dei quali sono scelti direttamente dal sindaco per le loro competenze, la loro esperienza e per i risultati raggiunti nei settori specifici nei quali operano.

Questi i componenti la Consulta comunale dell’Agricoltura di Ispica:
Sindaco Pierenzo Muraglie (Presidente), assessore allo Sviluppo economico Gianni Stornello in sostituzione del sindaco, Calogero Maria Fasulo e Giorgio Pirrè, rispettivamente titolare e supplente in rappresentanza della Coldiretti, Carmelo Calabrese (Confagricoltura), Angelo Spadaro e Daniele Fiore (titolare e supplente per l’Ordine dei Medici Veterinari), Michele Santospagnuolo e Carmelo Gennaro (titolare e supplente per l’Ufficio Intercomunale Agricoltura S.12.07 ), Giuseppe Dipietro (Ordine dei dottori agronomi), Lino Giunta (Collegio degli Agrotecnici), Gaetano Calabrese (Collegio dei Periti Agrari), Vincenzo Firrincieli (Associazione Regionale Allevatori della Sicilia), Massimo Pavan (Consorzio di Tutela IGP Carota Novella di Ispica); Vincenzo Barone (Associazione Gghjugghjulena di Ispica); Pietro Calabrese (GAL Terra Barocca); Guglielmo Fede (CGIL), Carolina Carpintieri (CISL). Designati dall’Amministrazione comunale sono invece i seguenti imprenditori: Francesca Curto (dell’azienda vitivinicola omonima, imprenditrice premio DonnAttiva 2019), Carmelo Gregni (della fratelli Gregni snc, azienda di commercializzazione di prodotti ortofrutticoli), Roberto Giadone (presidente di Natura Iblea srl, azienda produttrice di frutta e verdura biologici, premio per il miglior welfare aziendale 2018), Rosario Moncada (del Gruppo Moncada, che si occupa di produzione, confezionamento e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli di alta qualità), Giorgio Agosta (titolare di Agriblea, specializzata in agricoltura biologica, eco-sostenibile e di qualità, Premio Prosperpina 2013).

IL SINDACO
Pierenzo Muraglie

L’ ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
Gianni Stornello