I Monumenti

 

palazzo belmontePalazzo Bruno Belmonte

Palazzo Bruno di Belmonte, in corso Umberto (sede municipale), è l´edificio liberty più importante della provincia di Ragusa. Costruito a partire dal 1906 su progetto di Ernesto Basile, tra i maggiori architetti liberty europei. Scrive il Portoghesi che il palazzo "con la sua arcaica identità di un vero e proprio castello, spicca nel paesaggio urbano e sembra rappresentare la contraddittorietà della sua terra, divisa tra il torpore di un persistente medioevo e la volontà di superare nella cultura...

Leggi tutto...


palazzo bruno

Palazzo Cav. Antonino Bruno

Il palazzo Bruno posto ad angolo in Piazza Piazza dell´Unità d´Italia è stato realizzato nel primo ventennio del nostro secolo su progetto dell´architetto Lanzerotti di Catania.

L´edificio, impostato ad angolo, presenta un primo ordine a bugne lisce. Il primo piano comprende una successione di balconcini sovrastati da finestre con timpano triangolare spez­zato. Le balaustre dei bal­concini e quelle sistemate sopra la cornice di corona­mento alleggeriscono la struttura.

Leggi tutto...


palazzetto modica particolareIl liberty minore ad Ispica

Ispica si caratterizza per la presenza diffusa di elementi liberty. In molti edifici dell´aristocrazia, della borghesia, di possidenti agrari, di artigiani, e di contadini, riferibili alla prima metà del nostro secolo, è facile trovare deliziosi dettagli scultorei che si inseriscono in coerenti e sobri progetti, molto spesso recuperati da cataloghi nazionali. Ricordiamo per la progettazione il palazzetto Modica (via Foscolo) disegnato dal Lanzerotti, casa Montalbano (via Ceco­nato), casa Passarello (Corso Umberto, 76), casa Agnello (via Procida), casa Lauretta (via Statale).

Leggi tutto...


ex mercato esterno

Ex mercato

L´ex mercato (oggi centro servizi culturali del Comune) risale al 1932. Si inserisce nel contesto dell´architettura sociale del regime fascista, e, nell´essenzia1ità delle sue forme, risulta equilibrato e armonico. I vari ambienti sono distribuiti attorno a un loggiato con colonne. Una sala ospita opere dello scultore Salvo Monica, un artista ispicese contemporaneo.

Salvo Monica (Ispica 1917) si è formato presso la Scuola dell´Arte della Medaglia a Roma. Le sue opere si segnalano per le notevoli qualità disegnative e plastiche...

Leggi tutto...